Warning: Use of undefined constant ‘WPLANG’ - assumed '‘WPLANG’' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home1/gualtier/public_html/wp-config.php on line 86

Warning: Use of undefined constant ’it_IT‘ - assumed '’it_IT‘' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home1/gualtier/public_html/wp-config.php on line 86

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home1/gualtier/public_html/wp-content/themes/starhotel/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 376

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home1/gualtier/public_html/wp-content/themes/starhotel/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 398

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home1/gualtier/public_html/wp-content/themes/starhotel/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 416

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home1/gualtier/public_html/wp-content/themes/starhotel/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 420

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home1/gualtier/public_html/wp-content/themes/starhotel/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 447

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home1/gualtier/public_html/wp-content/themes/starhotel/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 459

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home1/gualtier/public_html/wp-content/themes/starhotel/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 478
Eventi – Gualtiero Suite

Eventi

Apr10

gualtieroGualtiero era un nobile appartenente a un’illustre e ricca casata, vissuto a Caltagirone nella seconda metà del XIII secolo.

Fu riconosciuto come eroe dell’Isola, allorquando partecipò ai Vespri Siciliani contro gli Angioini. Nella speranza di allontanare l’oppressore francese, chiamò in causa anche Pietro d’Aragona e fu scelto insieme al fratello Pietro fra i cento cavalieri che avrebbero dovuto supportare il re d’Aragona nel duello contro Carlo d’Angiò.

Accadde, però, che il sovrano aragonese si fece distrarre da altri propositi di ricchezza, trascurando gli interessi dell’Isola, spingendo Gualtiero a un’insurrezione che puntava all’indipendenza della Sicilia, sotto una nuova bandiera su cui batteva la dicitura: “Bonu statu e libertà”.
Tradito dai suoi stessi soldati, fu il primo ad essere vittima della ritorsione aragonese e decapitato a Caltagirone in Piazza di S. Giuliano, oggi Piazza Umberto, il 22 Maggio 1283.
Nel 1983, nel VII centenario del martirio dell’eroe calatino, la Città di Caltagirone ha collocato una lapide in marmo in Piazza Umberto e un monumento che lo ricordano a imperitura memoria.

Il nostro B&B, intitolato all’eroe Gualtiero e situato a ridosso del monumento a lui dedicato, si trova in un palazzo storico opportunamente conservato, perchè possa esserne perpetuata la memoria e custodito il patrimonio storico e culturale calatino e siciliano.

Feb04

Non c’è Natale, a Caltagirone, senza i presepi realizzati con i tradizionali pastori di terracotta policromi e senza i cuddureddi, rituali dolci natalizi a base di miele, mandorle, farina e aromatica cannella.
E non c’è nemmeno Pasqua, la domenica pomeriggio, senza la Giunta: singolare e sacra rappresentazione la cui mancata realizzazione provocherebbe, secondo un’antica tradizione, sette anni di malannata.
Ma fantasia e ritualità si fondono soprattutto negli addobbi della lunghissima scala: a maggio tutta infiorata, sul finire di luglio, in occasione della festa del Patrono San Giacomo, illuminata – seguendo le linee di un preciso disegno – con migliaia di lumiere a olio poste all’interno di coppi di carta colorata.
Visionariamente sospesa nel buio della notte, assume forma ora di stemma, ora di torre, ora di simulacro o d’immagine fantastica in una vacillante magia di luce, colore, segno.